Burraco Cruise by Isola BiancaBurraco Cruise by Isola Bianca
Forgot password?

Tornei di Burraco

carte-burraco-cruise-2017

 burraco-cruise-150

  Tornei a bordo di Costa Magica

 SVN07406

4° edizione Burraco Cruise

Programma tornei:

5 tornei da 4 turni. Turni da 4 smazzate

Quota d’iscrizione individuale al torneo: 10 euro

Montepremi distribuito come da regolamento Fibur

Pacchetto Burraco Cruise

La prenotazione ai tornei va richiesta all’atto della prenotazione in quanto i posti e i tavoli disponibili sono limitati. La quota di partecipazione per ogni serata di € 10,00 verrà versata direttamente nella serata in nave

Come nella prima e seconda edizione, prendendo parte ai tornei si parteciperà automaticamente alla classifica generale creata utilizzando i punteggi dei singoli tornei. La classifica generale vi darà la possibiltà di vincere ulteriori premi in denaro.

Vige regolamento Fibur – codice di gara FIBUR

Arbitri: Marco Alba e Nicola Duro

P R O G R A M M A 

17  NOVEMBRE 2019

H 21:30 Presentazione del Torneo e dello Staff arbitrale

Presso SALONE CAPRI

In questo evento sara’ presente Staff Arbitrale F.I.Bur
vige regolamento F.I.BUR

 

18  NOVEMBRE 2019

H 21:30 INIZIO 1° TORNEO:
4 turni : 2 turni mitchell e 2 turni danesi
quota di partecipazione individuale: € 10,00

19  NOVEMBRE 2019

H 21:00  INIZIO 2° TORNEO:
4 turni : 2 turni mitchell e 2 turni danesi
quota di partecipazione individuale: € 10,00

 

20  NOVEMBRE 2019

H 21:00  INIZIO 3° TORNEO:
4 turni: 2 turni mitchell e 2 turni danesi
quota di partecipazione individuale: € 10,00

 

21 NOVEMBRE 2019

H 21:00 INIZIO 4° TORNEO:
4 turni: 2 turni mitchell e 2 turni danesi
quota di partecipazione individuale: € 10,00

 

22  NOVEMBRE 2019

Giornata di navigazione.
Gioco libero.

Programma da definire

 

22   NOVEMBRE 2019

H 21:00  INIZIO SERATA FINALE :
4 turni: 2 turni mitchell e 2 turni danesi
quota di partecipazione individuale: € 10,00

 

23  NOVEMBRE 2019

H 21:30 PREMIAZIONE

Presso SALONE CAPRI

 

DISTRIBUZIONE MONTE PREMI

Le quote vengono versate ad ogni serata (€ 10,00 a persona)

PREMI SERATE:    50% dell’incasso distribuito ai vincitori del torneo
10% dell’incasso accantonato per la classifica generale

    PREMI SERATA FINALE:   70% dell’incasso distribuito ai vincitori del torneo

PREMI CLASSIFICA GENERALE:   definiti in base al piazzamento dei singoli tornei

 

Sintesi per il gioco del Burraco

Il burraco si gioca con due mazzi di carte anglo-francesi di 54 carte, per un totale di 108 carte.

Valore delle carte:

– jolly: 30 punti

– 2 (pinella): 20 punti

– asso: 15 punti

– K, Q, J, 10, 9, 8: 10 punti

– 7, 6, 5, 4, 3: 5 punti

 

-Matte: jolly e pinelle

-Sequenza: le sequenze sono giochi composti ordinatamente da un massimo di 13 carte dello stesso seme (più l’eventuale matta)

A-2-3-4-5-6-7-8-9-10-J-Q-K (l’asso può essere collocato prima del due o dopo il K)

-Combinazione: insieme di tre o più carte uguali

Burraco sporco (gioco di 7 o più carte compresa la matta che non sia il 2 naturale): 100 punti

Burraco semipulito (sequenza di almeno 7 carte che preceda o segua la matta / combinazione di sette carte più la matta): 150 punti

Burraco pulito (burraco che non contenente matte, a meno che la pinella non rappresenti il 2 naturale): 200 punti

Chiusura: 100 punti

Pozzetto non preso: -100 punti

* Le carte non giocate saranno conteggiate negativamente

I tornei sono strutturati a turni che possono essere mitchell o danesi:

-Turno mitchell: la coppia fissa resta ferma allo stesso tavolo mentre la coppia mobile si sposta al tavolo seguente al turno successivo. L’abbinamento delle coppie viene stabilito casualmente o con criteri decisi dall’arbitro.

-Turno danese: l’abbinamento delle coppie viene stabilito in base alla classifica (primo contro secondo, terzo contro quarto, ecc.)

Svolgimento:

Prima di iniziare i giocatori prendono e scoprono una carta dai due mazzi di carte coperti. Chi solleva la carta più alta può decidere dove sedersi e deve essere servito dal giocatore della coppia avversaria che ha sollevato  la carta più bassa.

Il giocatore che deve fare i due pozzetti è il primo a mescolare le carte che verranno mescolate nuovamente dal mazziere.

Il mazziere una volta terminato la mescolatura fa tagliare il mazzo dal giocatore alla sua destra e inizia la distribuzione delle carte in senso orario (11 carte per giocatore).

Contemporaneamente il giocatore alla sua destra crea i pozzetti (anch’essi di 11 carte) usando la parte inferiore del mazzo inutilizzata dal mazziere. I pozzetti devono essere composti una carta alla volta partendo dal fondo.

Alcune regole:

-Non è possibile chiudere prima di aver fatto burraco

-Una volta che si ha raccolto dal monte degli scarti e si lascia una carta questa costituisce automaticamente lo scarto

-Non è possibile giocare più di una matta nello stesso gioco a meno che il 2 si trovi nella sua posizione naturale

-Una matta può essere sostituita solo dalla carta di cui fa le veci e deve restare nel gioco a cui appartiene

-Non è consentito aprire due combinazioni uguali

-La matta può essere scartata in qualsiasi momento del gioco eccetto durante la chiusura

-E’ vietato sistemare le proprie carte durante il tempo di gioco del compagno

-Non è consentito comunicare con il compagno durante la partita

Per qualsiasi infrazione è diritto di ogni giocatore chiamare l’arbitro che applicherà il codice di gara.